Netiquette

Da MasterDrive.it Wiki.

Netiquette.jpg

La lettura di questa pagina è altamente consigliata a tutti i nuovi arrivati in questa Comunità. I vari consigli proposti non devono essere considerati come una limitazione ma solo come l'adempimento di un dovere per mantenere tranquilla, ordinata e serena la comunità di MasterDrive.it. Qualsiasi comportamento al di fuori dei punti proposti nella "Netiquette", sarà preso in considerazione dai Moderatori. MasterDrive.it non ammette "ripetute" ed "esplicite" inosservanze della Netiquette che hanno come unico fine quello di creare flames e disordine nella comunità.

I punti della Netiquette:

Indice

Il bagaglio culturale

Per una partecipazione corretta e fruttuosa a questa Community è necessario condividere questa Netiquette Ufficiale nel modo più ampio possibile. Trattandosi di una community di carattere informatico, è obbligatorio possedere almeno una basilare conoscenza della materia prima di effettuare la registrazione. Questa "regola" non serve certo ad operare una discriminazione ma a fare in modo che chi desidera porre delle domande possa farlo in maniera coerente e consapevole, fondando il discorso sulla reciproca comprensione. Chi pone le domande è infatti tenuto a farlo con buon senso, rispettosamente, in maniera chiara e con l’umiltà di accettare gli eventuali consigli che verranno proposti. Può senz’altro capitare, ad esempio, di ricevere in risposta il consiglio di acquisire una maggiore preparazione su un determinato argomento: non prendiamola personalmente, ma anzi, prima di continuare, andiamo a documentarci. Chi si sente in grado di rispondere è tenuto a farlo nel rispetto della persona, del buon vivere civile ed in maniera confacente al livello di conoscenze possedute da chi ha aperto il thread. Senza dubbio è lecito e opportuno consigliare manuali o la consultazione di risorse alternative al forum a compendio delle informazioni fornite, in modo da adeguare il livello di colui che chiede alla soluzione che si intende fornire. Non saranno tollerati esiti di incomprensioni e/o controversie derivanti da una cattiva impostazione del thread da parte di chi chiede/fornisce aiuto. Situazioni incresciose come flame, insulti e post offensivi, spesso sono risolte con il ban dei responsabili e la chiusura dei thread incriminati.

La pappa pronta

Nei thread di carattere tecnico inerenti linguaggi di programmazione, non sono in alcun modo consentite richieste di codice pronto da copiare. Dal lato di chi apre un thread è essenziale presentare il codice, ancorché errato o incompleto, prodotto in autonomia nel tentativo di risolvere il problema stesso. A tal proposito, è di fondamentale importanza utilizzare gli opportuni tag di formattazione per racchiudere le porzioni di codice sorgente all'interno del thread, vedi CODE e XCODE. Tale richiesta, tuttavia, esclude nel modo più categorico il copia-e-incolla di codice altrui, nel tentativo implicito di spacciarlo per proprio. Ben altro è, invece, chiedere spiegazioni su passaggi e idiomi di codice reperito in rete o su testi, la cui provenienza sia chiaramente e onestamente indicata fin da subito. E' inoltre obbligatorio specificare ambiente operativo, tipo e versione del compilatore, e qualsiasi altro dettaglio utile a riprodurre e/o circoscrivere il problema. Dal lato di chi risponde, è fortemente deprecato fornire scampoli di codice a fronte di richieste che non rispettino appieno tutti i requisiti sopra indicati. In linea generale, lo spirito della Comunità è piuttosto quello di fornire indicazioni, consigli, spiegazioni teoriche che spingano didatticamente il richiedente a comprendere le mosse necessarie per passare dal problema alla soluzione, appropriandosi delle tecniche e dei concetti necessari. Ciò naturalmente non preclude in assoluto la presentazione di codice, purché questo sia sufficientemente spiegato, coerentemente con il livello di conoscenza del richiedente: si invita anzi a fare il miglior uso possibile delle aree predisposte per accogliere tutorial, how-to, snippets, tips&tricks postandovi di volta in volta soluzioni pratiche ritenute di generale utilità.

I thread in rilievo servono a qualcosa

È necessario prendere seriamente in considerazione eventuali thread in rilievo presenti nelle varie sezioni del Forum. Questi potrebbero contenere informazioni utili sul corretto utilizzo delle diverse sezioni e quindi regole e suggerimenti per evitare la chiusura e/o la cancellazione del thread appena pubblicato.

Non essere ridondanti

È obbligatorio effettuare qualche ricerca sia all'interno che all'esterno della Comunità prima di avviare un nuovo thread, poichè è possibile (e spesso molto probabile) che sia già stato discusso in passato. Inoltre, è bene evitare di pubblicare thread riguardanti un argomento già proposto e ben trattato; si consiglia di tenere aggiornato lo stesso thread, a meno che quest'ultimo non risulti troppo datato, chiuso o recante il tag "Risolto". In caso contrario, i Moderatori della community prenderanno gli opportuni provvedimenti a riguardo.

Il crossposting

Il Crossposting senza regole, ossia il lancio in un breve lasso di tempo (tipicamente nell'arco di poche ore) dello stesso thread su più canali di informazione diversi - quali ad esempio: Forum, Mailing List e Newsgroup - è considerato una prassi poco rispettosa, non tollerata dai Moderatori di questa Comunità, come tale punibile con il ban permanente dell'utente stesso. Si incentiva invece, a fare un buon uso del crossposting: chiunque è libero di consultare più canali di informazione e ricevere lumi sullo stesso argomento; è opportuno però osservare delle regole di comportamento ben precise.

Non resuscitare i morti, a meno che ...

Non è consentito aggiornare un thread di vecchia data, proponendo nuove richieste di aiuto sullo stesso argomento, poiché lo stesso topic potrebbe disorientare nuovi utenti ed inoltre le informazioni in esso contenute potrebbero risultare obsolete e quindi fuorvianti, non corrette. È consentito, invece, proporre soluzioni oppure migliorare quelle già presenti, anche in thread datati. Thread ritenuti eccessivamente vecchi potranno essere chiusi dai moderatori e/o da un sistema automatico, laddove la definizione di "vecchio" varia ampiamente secondo l'argomento trattato. Ad esempio, un topic strettamente teorico o algoritmico non ha molte probabilità di essere considerato "vecchio" neppure dopo anni (a meno di nuove e sconvolgenti scoperte, del tutto infrequenti), mentre le modifiche in taluni linguaggi e ambienti di sviluppo generano sequenze di thread obsoleti ad ogni cambio di versione, spesso nel giro di pochi mesi.

@#**$%!!!

Evitare di introdurre turpiloquio e volgarità nei propri post: tale comportamento provocherà inevitabilmente l'immediata chiusura dell'intero thread, seguita dalla cancellazione dello stesso.

Il titolo del thread

È opportuno che il titolo contenga una frase che meglio racchiuda il contenuto del thread e si consiglia inoltre di aggiungere nel titolo, se possibile, tra parentesi quadre, la categoria di appartenenza dell'argomento che stiamo per postare, alcuni esempi:

Il contenuto del thread

Inserire nella descrizione del problema il maggior numero di dettagli significativi. In questo modo si tende ad aumentare la probabilità di ricevere risposte esaurienti e risolutive.

La risposta

Tutti i partecipanti si impegnano a fornire risposte tecniche precise e circostanziate. Si esorta ad evitare interventi approssimativi, dai contenuti informativi scarsi o nulli, sostanzialmente duplicati rispetto ad altri già presenti. Non siamo qui per una malintesa gara di solidarietà, nella quale ogni contributo ha il medesimo peso morale, ma per fornire risposte corrette e risolutive ai quesiti esposti, entro i limiti del possibile. Sono altresì bandite tutte quelle pratiche scorrette volte solo ad aumentare il proprio numero di messaggi oppure per offrire privatamente i propri servizi professionali. Per questi ultimi, infatti, deve essere utilizzata l'opportuna sezione Marketplace.

Non siamo cercapersone

Non intestate i titoli a utenti del forum. Es: "nome_utente aiutami tu!".

Urla e Short Message System

Evitare di scrivere tutto in MAIUSCOLO, poiché per antica tradizione telematica ciò equivale ad URLARE. Sono tassativamente proibite le varie abbreviazioni tachigrafiche in stile SMS: nel forum si può e si deve scrivere per esteso, in modo comprensibile. Si raccomanda di scrivere in maniera quanto più chiara e intelligibile possibile, con sintassi e punteggiatura adeguate, onde velocizzare la lettura dei post da parte di altri utenti; l'inosservanza di questi consigli potrebbe comportare l'immediata chiusura del thread.

Occhio allo SPAM

Qualsiasi thread di carattere illecito, pornografico, con annunci pubblicitari, dialer, lavoro da casa, catena di S. Antonio, multilevel eccetera verrà considerato *SPAM*: ciò determinerà l'immediata cancellazione del thread stesso e il ban dell'utente. Poiché, parafrasando un noto motto popolare, "la madre degli spammer è sempre incinta", è inoltre opportuno specificare qui che sono altresì tassativamente proibite e severamente punite tutte le pratiche capillari di spamming, veicolate ad esempio attraverso messaggi personali e qualsiasi altra funzionalità del forum che si presti ad abusi da parte dei soliti cretini che si sentono particolarmente creativi. Gli utenti che siano involontariamente vittime di tali cervellotiche forme di spam sono tenuti a segnalarle tempestivamente per gli opportuni provvedimenti.

Prendere bene la mira

È importante preoccuparsi di inserire ogni nuovo thread nell'appropriata sezione, riguardante l'argomento specifico: inserire il proprio thread nella sezione sbagliata è inutile e controproducente. In caso di errore, il thread verrà spostato nella sezione più appropriata dai Moderatori della community.

Almeno qui, siamo liberi

Nessuno - né utenti, né moderatori - è in alcun modo obbligato a rispondere ai messaggi, né tantomeno a farlo entro stringenti limiti temporali arbitrariamente imposti da terzi. Nessuna motivazione di "urgenza" verrà minimamente tenuta in considerazione, se non in negativo.

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Servizi collaborativi
Altro
Strumenti